Guida su Parigi  

Parigiviaggi

Parigi: cosa vedere in tre giorni

Parigi è una città affascinante da vedere almeno una volta nella vita ma purtroppo non sempre si ha la possibilità di poter soggiornare per molto tempo e quindi il tempo a disposizione risulta essere molto poco.

parigi cosa vedere in tre giorni
Visita in tre giorni

Se si decide di fare una vacanza a Parigi in tre giorni, è bene sapere che si possono vedere moltissime cose, basta solamente organizzarsi per tempo evitando di trovasi immersi nelle vie del sentro privi di una meta.

Di seguito proponiamo quindi un'idea di viaggio in soli tre giorni a Parigi, elencando le attrazioni ed i musei che si possono visitare o altri luoghi di culto, da soli oppure con la persona amata.

Primo giorno: Tour Eiffel e Senna
Il primo giorno, una volta arrivati a Parigi, è da dedicare alla ricerca del proprio hotel/alloggio/camera/appartamento, dove bisognerà impiegare un po' di tempo nel rilasciare i propri dati e la carta d'identità per la registrazione alla reception e dove si avrà anche la possibilità di depositare le proprie valigie ed ambientarsi un po'. Una volta fatto questo step molto importante, si dovrà procedere nel visionare quali siano i treni, i bus ed i taxi che si possono utilizzare nelle vicinanze annotandosi anche quelli che potrebbero essere di proprio interesse. Si potrà poi procedere nel fare una veloce ispezione verso la Tour Eiffel per potersi fare delle foto ed anche una passeggiata sulla Senna che è molto affascinante e ricca di riflessi. Il consiglio è quello di recarsi alla nota terrazza “ Trocadero “ che si trova al Palais de Chaillot dov'è possibile godere di un bellissimo panorama, dove si potranno scattare delle foto veramente indimenticabili e suggestive, dopodichè si può raggiungere la Tour Eiffel e salire tutti i scali per raggiungere poi all'ultimo piano.

Terminata la visita alla Tour Eiffel, si può prendere un battello, dal nome Bateaux Mouches, che si trova a pochi passi dal monumento appena visitato. Una volta saliti a bordo, il battello che vi porterà a fare una bellissima visita sulla Senna, avendo anche la possibilità di ascoltare la guida che illustrerà la storia antica della Senna tra tragitti mercanzili, lotte di predominio e storie d'amore. Terminato il giro si può ritornare in hotel dove potersi riposare un po, magari facendo una doccia rilassante, vestirsi elegantemente e con cui per poi andare sulla Rive Gauche. Si tratta del ben noto quartiere latino dove si può cenare all'interno di uno dei numerosi ristoranti alla moda per una cena all'insegna del bon ton e poi proseguire nel fare una romantica passeggiata.

Vedi anche : La Senna

Secondo giorno: visita della città
La mattinata del secondo giorno la si può dedicare interamente ad un giro accurato della città che si può fare sfruttando la presenza del noto pullman City Sightseeing oppure prendere l'occasione di seguire una delle molte guide che, tramite un minibus, vi porterà tra le vie di Parigi spiegandovi la storia della città, ovviamente è vostra accortezza quella di prenotare il tour che si addice di più alle proprie aspettative. Questo giro panoramico vi permetterà di potervi orientare maggiormente tra le numerose vie perchè anche se il giorno seguente si dovrà già fare i bagagli, non è immediato riuscire a ricordarsi per bene i quartieri inoltre, si potranno fotografare ed ammirare anche tutti i monumenti ed anche le piazze che si troveranno durante il lungo tragitto. Per la scelta del proprio tour è molto importante informarsi se nell'itinerario è disponibile il “ Hop On Hop Off “ che consiste nella possibilità di poter scendere dal mezzo ad ogni tappa, per potersi recare all'interno dei negozi ed acquistare un souvenir oppure, di potersi fermare per effettuare delle foto e magari leggere anche le informazioni che sono sempre presenti davanti ai singoli monumenti.

Non dimenticare : Punti di interesse imperdibili

Dopo aver pranzato in uno dei ristoranti molto in del posto dove poter conoscere da vicino le abitudini dei francesi, oppure fermandosi a cenare all'interno di uno dei molti fast food, è possibile effettuare una passeggiata nella nota Place de l'Opéra all'Arco di Trionfo, si può inoltre fare una breve sosta anche alla Galeries La Fayette e poi anche alla Place Vendome che è una via molto elegante dove sono presenti numerosi negozi chic oppure anche nella Rue de Rivoli che è una nota via commerciale. Terminata la visita il consiglio è quello di recarsi verso gli Champs Elysées dov'è possibile ammirare la moltitudine di ristoranti chic e finemente arredati con le migliori tovaglie realizzate cons toffe pregiate, i raffinati bar che da anni hanno sempre dato uno spunto ad illustri poeti ed inoltre anche i locali alla moda dov'è possibile trascorrere in allegria la propria serata cenando anche a lume di candela se si è in viaggio con la persona amata, non dimenticandosi inoltre che sono anche presenti delle persone che sono disposte a regalare per voi, ovviamente pagandoli, un mazzo di rose alla vostra signora oppure di suonare una canzone d'amore con un violino o una chitarra, rendendo indimenticabile la propria vacanza.

Terzo giorno: visita alle isole
Il terzo giorno lo si può dedicare per una visita alle note Isole che si trovano sulla Senna che sono praticamente l'Ile de la Citè e l'Ile Saint-Louis dove si possono scattare delle bellissime foto e fare delle lunghe passeggiate suggestive. E' bene sapere che l'Ile de la Citè è molto importante per i cittadini di Parigi in quanto, per la sua posizione assai strategica che oltrepassa tutta la Senna, quest'isola era un vero rifugio per gli uomini, gli sudi hanno affermato che essa era la sede di un'antica tribù celtica chiamata Parisii, che diedero poi il nome alla nota città. Quando ci si trova nell'Ile Saint-Louis è bene ricordarsi di attraversare il Pont Neuf che permette di poter ammirare Parigi per poi dirigersi al Louvre che però sarà da ammirare solamente nella parte esterna in quanto il tempo a disposizione sarebbe troppo poco per riuscire anche a visitare le bellissime opere d'arte che sono custodite al suo interno come per esempio “ Il codice da Vinci “ di Dan Brown, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo.

In alternativa : Visite in 1 - 2 - 3 giorni

Guida su Parigi, cosa vedere, dove alloggiare, come arrivare
Forum Parigi
Parigi Viaggi
mappa e cartina
Mappa Parigi
informazioni
Informazioni
aereo parigi
Come arrivare
hotel e alberghi
Dove Alloggiare
monumenti
Cosa Vedere
metro
Metro e bus
Webcam Parigi
WebCam
diario di viaggio
Racconti di Viaggio
Scrivici
Scrivici
Mappa del sito
Mappa del Sito

Servizi:

albergo

Prenota l'albergo

Taxi-aeroporto

albergo parigi
Carta Paris Visite

Paris Visite : la carta per avere sconti e ingressi gratuiti nei musei e nei vari punti di interesse di Parigi