Guida su Parigi  

Parigiviaggi

Parigi, la città dell'amore : il mio viaggio

Avete mai sperato di poter visitare un luogo che di solito viene proposto solamente nelle riviste oppure alla televisione, provando ad immaginare come potrebbe essere trascorrere la delle giornate intere?

parigi la citt dellamore il mio viaggio
Parigi, il mio viaggio

Ebbene io facevo tutte queste riflessioni su Parigi e dopo tanti sogni ad occhi aperti, finalmente ho avuto l'occasione di poter visitare veramente questa città grazie alla benevolenza delle mie amiche che hanno deciso di farmi questo dono molto gradito.

La data della partenza sembrava non giungere mai invece in poco tempo è arrivato il tanto atteso sabato 21 maggio, il giorno del mio compleanno e della partenza! Appena arrivata mi sono subito diretta alla ricerca del mio hotel, nella speranza che esso fosse inerente alle mie aspettative che devo dire che sono sempre abbastanza alte. Beh posso dire che esteticamente parlando, da fuori era veramente chic e raffinato e lo erano anche gli interni, la pulizia era perfetta ed impeccabile nonostante gli spazi erano un po' ristretti. Lasciai le valgie nella mia stanza per poi dirigermi verso Gare de Lyon dove ho fatto il mio abbonamento “ paris visite “ che era valido per ben cinque giorni in cui avrei potuto sfruttare i mezzi publici gratuitamente nella zona 1 ed anche 3. Ho poi percorso all'incirca 500 metri per arrivare alla Place de la Bastille, per poi passare anche davanti alla nota Operà Bastille, camminando con la mia tranquillità sono riuscita a giungere Place des Vosges dove ho potuto fare delle foto alla nota casa di Victor Hugo, che ho potuto visitare a fronte del pagamento del biglietto.

Approfondisci : Paris Visite

Sono tornata poi nella via Place de la Bastille per poter prendere la metropolitana con la destinazione Gare d'Austerlitz per poi riuscire a passare dinnanzi al Museo di Storia Naturale che ho deciso di visitare. La mia meta successiva sono stati i giardini dal nome Jardin des Plantes che per visitarli mi hanno detto che slamente una parte è aperta al pubblico in modo gratuito, mentre per accedere all'altra area era necessario pagare il biglietto. Devo dire che questi giardini li consiglierò a tutti visto che sono molto puliti, curati e mi hanno detto anche che alla fine della primavera sono presenti dei bellissimi papaveri che sono un vero e proprio spunto per degli scatti memorabili.

Ho passeggiato poi fino a raggiungere l'Arènes de Lutèce dove rimangono i pochi resti dell'antico anfiteatro romano e ho percorso anche Place du Panthéon dove ho potuto vedere anche il noto Panthéon ma solo esternamente. Sotto consiglio di una persona ch avevo conosciuto mentre ero in visita al museo, sono andata a vedere i Jardin du Luxembourg dove ci sono dei bellissimi fiori dai colori sgargianti per poi proseguire verso il noto palazzo Luxembourg ed anche la fontana De Medici ed anche il noto laghetto con le barchette dove si possono ammirare i bambini ed i ragazzi che giocano insieme. Il guiorno seguente ho deciso di andare a fare un tour delle chiese e quindi ho visto la nota Saint-Germain-des-Prés ed anche la Saint-Sulpice visto che l'ingresso era gratuito, poi ho deciso di non farmi mancare una visita alla Tour Eiffel dove ho optato per la salita interamente a piedi che mi è costata 10€ ma ne è valsa la pena visto che ho potuto godere di un bellissimo panorama mozzafiato. Ho deciso poi di dirigermi verso la stazione di Montparnasse Bienvenue per poter raggiungere la Tour Montparnasse che ho potuto visitare a fronte dell'acquisto del biglietto dal prezzo di 5,50€.

Leggi anche: Torre Eiffel

Sono salita in pochissimo tempo grazie alla presenza dell'ascensore ed ho deciso di raggiungere il 5esimo piano, devo dire che, sapere di essere ad un'altezza simile mi metteva un po' a disagio. Una volta arrivata sulla terrazza vetrata ho potuto fare degli scatti veramente indimenticabili al paesaggio ed anche alla nota Tour Eiffel. Ho preso poi la metro per poter scendere a Bir-Hakeim dove sono scesa fino a raggiungere i Champ de Marts dove mi sono seduta su di una panchina per poter fare pranzo. Dopo la mia pausa ho deciso di proseguire verso l'Ecole Militaire per vedere un po la sua struttura prima di prendere la metro e vedere il noto palazzo dell'Operà Garnier per poi proseguire verso la Place de Abbesses per poter poi visitare anche il piccolo giardino che si trova il noto Muro dei “ Ti amo “. Ho preso poi anche la nota funicolare per poter salire al Montmartre dov'era presente una terrazza che offre una bellissima vista. Non mi sono fatta sfuggire una bellissima visita alla Basilique Sacré-Coeur dove ho scoperto che si potevano fare anche delle foto ma purtroppo non lo sapevo. Ho fatto una passeggiata per la Place di Tertre dove abbiamo potuto vedere anche i differenti locali dove non mancavano anche i pittori ed anche gli artisti di strada.

Ho deciso di voler mangiare anche una buonissima crepes che era dolce e molto invitante, io amo i dolci ed è stata un'occasione perfetta. Come ultima cosa ho deciso di voler vedere la nota Notre Dame ma solo esternamente, dove ho potuto fare degli scatti molto suggestivi per la stesura di nuovi racconti. La sera ho deciso di andare a cena all'interno di un locale che si trova all'interno del quartiere latino dove ho potuto degustare un bourguignonne con delle patatine fritte ed anche un bicchiere di coca cola piccolo. Per concludere la serata ho deciso di fare una passeggiata per le vie della città prima di andare in hotel e fare una doccia rigenerante. La mattina seguente mi sono svegliata molto presto per poter fare colazione in una pasticceria li vicino che aveva dei dolci veramente allettanti, infatti go mangiato dei buonissimi macarons colorati. Sono poi tornata in hotel per poter fare le valigie e prendere poi il treno per ritornare a casa, portando con me oltre a dei souvenirs anche dei bellissimi ricordi ed anche delle foto che potevano testimoniare alle mie amiche la bellissima vacanza che ho potuto trascorrere a Parigi, la città dell'amour, ricca di fascino ed anche di negozi alla moda.

 

Guida su Parigi, cosa vedere, dove alloggiare, come arrivare
Forum Parigi
Parigi Viaggi
mappa e cartina
Mappa Parigi
informazioni
Informazioni
aereo parigi
Come arrivare
hotel e alberghi
Dove Alloggiare
monumenti
Cosa Vedere
metro
Metro e bus
Webcam Parigi
WebCam
diario di viaggio
Racconti di Viaggio
Scrivici
Scrivici
Mappa del sito
Mappa del Sito

Servizi:

albergo

Prenota l'albergo

Taxi-aeroporto

albergo parigi
Carta Paris Visite

Paris Visite : la carta per avere sconti e ingressi gratuiti nei musei e nei vari punti di interesse di Parigi