Guida su Parigi  

Parigiviaggi

Un dono inaspettato: vacanza romantica a Parigi

Per il nostro anniversario i nostri amici hanno deciso di farci una bellissima sorpresa prenotando una vacanza per me e mio marito a Parigi.

un dono inaspettato vacanza romantica a parigi
Un dono inaspettato vacanza romantica a Parigi

Tutti entusiasti abbiamo preparato le valigie per tempo e la mattina della partenza ci siamo alzati molto presto per poter raggiungere l'aeroporto di Napoli per prendere il nostro aereo che ci portò a Parigi puntualissimi alle 11, come da programma.

Abbiamo raggiunto il nostro hotel tramite un taxi e abbiamo scoperto che era ubicato proprio nei pressi dell'Arco di Trionfo, così potevamo ammirare una bellissima visuale di tutta la città illuminata nella notte.
Pranziamo in un chiosco del centro e decidiamo di acquistare la card, valida per due giorni, che ci avrebbe permesso di poter visitare tutti i principali musei gratuitamente, inoltre scoprimmo che con questa card potevamo anche usare in modo illimitato la metro. Abbiamo passeggiato per le vie per poi decidere di andare a mangiare in un ristorante non mollto lontano dall'hotel e siamo rimasti stupiti di trovare la carne accompagnata alla pasta oppure alla purea di mela cotta.

Il giorno seguente facciamo una deliziosa colazione in una pasticceria non molto distante dove abbiamo potuto assaggiare dei pan au chocolate e dei caldi croissant assieme ad una cioccolata calda assolutamente deliziosa. Abbiamo beneficiato dell'utilizzo gratuito della metro per poter raggiungere la Ile De La Citè dove abbiamo potuto visitare la Conciergerie che è un antico monumento storico che anni fa era la residenza del Re, seguito poi dalla visita alla St. Chapelle dove abbiamo potuto ammirare la bellissima architettura gotica che viene spesso restaurata per poter mantenere il suo splendore di sempre. Non ci siamo fatti sfuggire una bella visita a Notre Dame dove abbiamo potuto ammirare la più bella Chiesa in stile gotico, senza lasciarci sfuggire nessun particolare dai rosoni alle bellissime navate. Dopo pranzo abbiamo visitato il Louvre, meta diciamo ormai obbligatoria dove abbiamo potuto vedere numerosi capolavori senza tempo, sia tra sculture che dipinti. Siamo andati a cenare al ristorante Villa d'Este che è molto bello per la sua raffinatezza ed eleganza, inoltre i commensali sono tutti gentili e disponibili anche con chi, come noi, non parlava francese.

Il giorno successivo siamo andati a fare una bella escursione sulla Senna sfruttando il Bateaux Muches che ci ha portato a vedere tutto il percorso de fiume alla Ile De La Citè per poi tornare indietro fino alla Torre Eiffel, il tutto per una durata di un'ora e mezza circa. Con la metro ci siamo diretti a Montmartre dove abbiamo potuto vedere la nota Chiesa del Sacro Cuore per poi dirigersi verso la piazza dove degli artisti esponevano le loro preziose opere al pubblico.

Abbiamo pranzato velocemente per poi riuscire a prendere il nostro aereo alle 13 che ci avrebbe riportato in Italia. Questa vacanza è stata veramente piacevole ed inaspettata che la rifarei volentieri anche perchè quando si è a Parigi ci si dimentica dei propri crucci immediatamente e si pensa solo a divertirsi e scoprire le cose belle che il mondo ha da offrirci giorno dopo giorno.

Guida su Parigi, cosa vedere, dove alloggiare, come arrivare
Forum Parigi
Parigi Viaggi
mappa e cartina
Mappa Parigi
informazioni
Informazioni
aereo parigi
Come arrivare
hotel e alberghi
Dove Alloggiare
monumenti
Cosa Vedere
metro
Metro e bus
Webcam Parigi
WebCam
diario di viaggio
Racconti di Viaggio
Scrivici
Scrivici
Mappa del sito
Mappa del Sito

Servizi:

albergo

Prenota l'albergo

Taxi-aeroporto

albergo parigi
Piazze e Parchi di Parigi

Monumenti di Parigi : scopri tutto quello che c'è da vedere, edifici, chiese e palazzi