Guida su Parigi  

Parigiviaggi

Viaggio a Parigi con le sorelle e tanti consigli utili

Parigi è stata sempre una delle mie mete preferite e stavolta ho deciso di voler portare le mie sorelle, pensando per loro tutti i i monumenti migliori da poter vedere senza stancarsi mai.

viaggio a parigi con le sorelle e tanti consigli utili
Un diario e alcuni consigli!

Il primo posto che siamo andate a vedere una volta arrivati a Parigi e dopo aver lasciato i nostri bagagli in hotel, è stato il ben noto quartiere latino che è il vero e proprio sinonimo della vita all'università.

Il nome infatti deriva dall'istuzione della lingua latina che veniva data nel periodo del Medioevo, una volta arrivate la prima meta fu la chiesa di St. Germain de Prés che è da considerarsi una delle più vecchie di tutta Parigi chefu realizzata nel 990 sulle rovine di un'antica basilica merovingia. Ci siamo poi fermate di fronte alla chiesa, all'interno del “ Cafè de Flore “ che è considerato come uno dei più vecchi e prestigiosi caffè che si possono trovare in tutta Parigi.

Abbiamo poi deciso di proseguire verso Bd. St-Germain che è una bellissima via piena di negozi alla moda, ristoranti ed anche bar che potano poi alle famose terme di Cluny che risalgono al III secolo. Dopo una breve visita ci siamo diretti verso la Place de la Sorbonne che ha una bellissima università che fu fondata nel 1235 che si trova vicino al Pantheon che fu costruito per ordine di Luigi XV. Abbiamo ammirato poi i bellissimi giardini in perfetto stile inglese denominati Jardin du Luxembourg dov'è possibile anche ammirare il palazzo del Senato, infine abbiamo visto la fontana dei Quattro Vescovi e la nota chiesa di St. Sulpice che si trova in Rue Garancière.

Il giorno dopo ci siamo recati al quartiere Montmartre che parte da Bd. De Clichy dove abbiamo potuto vedere le numerose vie ricche di differenti boutique tipiche di Parigi. Dopo numerosi scalini siamo arrivati a Place des Abbesses e a Place du Teatre che possiede una bellissima piazza interamente dedicata a tutti coloro che vogliono esprimere la propria arte quindi pittori ed altri artisti di strada. Non è mancata inoltre la vista sulla città ed una visita al Sacré-Coeur che è da sempre il simbolo della collina che domina su Parigi.

Il giorno dopo abbiamo visitato la Place de la Bastille che risale al XIX secolo che è sempre stato il simbolo della rivoluzione francese, dove al centro è anche possibile ammirare la nota colonna de Juillet. Non abbiamo resistito nel non ammirare la casa di Victor Hugo che è la n°6, per poi proseguire con una passeggiata nella Rue des Fracs-Burgeois dove si trova il museo Musée Carnevalet ed anche il noto Hotel de Soubise.

Il nostro viaggio è stato bellissimo ma il consiglio che vi posso dare è quello di prenotare i biglietti che servono per poter vedere i musei in quanto la coda è sempre lunghissima e si rischia di perdere molto tempo prezioso. Non dimenticatevi poi di assaggiare almeno uno dei tanti rinomati macarons all'interno della pasticceria Ladurée dove si possono mangiare i più buoni dolci del mondo.

Guida su Parigi, cosa vedere, dove alloggiare, come arrivare
Forum Parigi
Parigi Viaggi
mappa e cartina
Mappa Parigi
informazioni
Informazioni
aereo parigi
Come arrivare
hotel e alberghi
Dove Alloggiare
monumenti
Cosa Vedere
metro
Metro e bus
Webcam Parigi
WebCam
diario di viaggio
Racconti di Viaggio
Scrivici
Scrivici
Mappa del sito
Mappa del Sito

Servizi:

albergo

Prenota l'albergo

Taxi-aeroporto

albergo parigi
Meteo Parigi

Meteo e Clima: le temperature medie nel corso dei mesi e gli eventi metereologici estremi