Le migliori brasserie di Parigi

Le migliori brasserie di Parigi

La cucina Francese è rinomata in tutto il mondo e senza dubbio ha una fama che si avvicina ad altre poche cucine continentali, ma questa fama purtroppo a volte la rende una vera trappola, infatti mangiare a Parigi non è sicuramente semplice.

Nella capitale francese possiamo trovare numerosi ristoranti stellati, ristoranti di chef che hanno rivoluzionato la cucina mondiale e che tutt’ora riescono ad imprimere ancora la loro voce nella moda culinaria, ma sicuramente sempre a Parigi possiamo trovare locali che non valgono la pena, tenuti in modo molto approssimativo e senza una vera anima parigina, come in altre città ovviamente sono presenti i locali che da “ristoranti tipici” si tramutano in self servici posticci per servire ai turisti di passaggio prodotti e piatti occasionali a prezzi ovviamente rigonfiati.

Ovviamente questo fenomeno sta venendo meno con l’avvento dei vari siti dove possiamo vedere le recensioni degli utenti che vanno a mangiare, siti fondamentali se da turisti che ci troviamo di passaggio in quella zona e non vogliamo essere “fregati”.

A discostarsi però da questa tipologia di locali, ci sono sicuramente le brasserie, sicuramente una delle icone culinarie che può offrire la città di Parigi, locali che sono passati indenni al tempo e che hanno mantenuto lo stile Francese anche col passaggio delle varie mode, una certezza se vogliamo mangiare un piatto tradizionale francese senza essere truffati.

Parliamo ovviamente di locali che hanno un costo “sostenuto” non sono locali economici ma offrono una esperienza sia a livello gastronomico sia a livello culturale, di molto superiore a tutti i locali che possiamo trovare a Parigi, una sorta di macchina del tempo che ci porta a gustare un pasto in un epoca che non c’è più.

Le brasserie più belle di Parigi

Vediamo ora insieme le migliori brasserie di Parigi, ovviamente durante i nostri viaggi non le abbiamo potute visitare tutte ma il nostro consiglio è quello di visitarne il più possibile per addentrarsi al meglio in una ambientazione da sogno.

La Coupole

Una delle brasserie più scelte a Parigi, il pasto viene servito nella grande sala in stile Art Dèco, famoso ai molti per la presenza di molti artisti famosi all’inizio del novecento.

Si trova


102 Boulevard du Montparnasse, 75014 Paris

Le bœuf sur le toit

Tempio del jazz Francese e del movimento dadaista nei primi anni del 900, si può consumare il pasto in una sala con grandi vetrate e arredata da lampade antiche che donano un fascino unico a questa brasserie.

Si trova

34, rue du Colisée – 75008 Paris

Le Train Bleu

Questa Brasserie è stata costruita appositamente in occasione dell’esposizione universale del 1900 che si tenne all’interno della Gare de Lyion, considerato sia dai turisti sia dai Parigini un monumento storico, è stato anche set di alcuni famosi film.

Si trova

Gare de Lyon, place Luis Armand – 75012 Paris

Brasserie mollard

Luogo storico, al suo interno presenti numerosi mosaici e una architettura storica notevole, presente da più di 100 anni, aperta sia a pranzo che a cena. Il menù rispecchia la storicità del posto.

Si trova

115, rue Saint-Lazare -75008 Paris

Le grand café du globe

Una brasserie aperta 24 ore su 24, colori caldi al suo interno che la rendono sicuramente un luogo accogliente per i vostri pasti in un locale storico,

Creato in occasione dell’inaugurazione dell’Opéra Garnier nel 1875, il Grand Café Capucines divenne rapidamente una parte essenziale dei Grands Boulevards.

L’istituzione è testimone e attore dell’incessante attività culturale del Boulevard des Capucines.

Si trova

4, boulevard des Capucines – 75009 Paris

Le bouillon chartier

Bouillon Chartier è uno storico ristorante di Parigi. Ubicato al numero 7 della rue du Faubourg Montmartre, nella IX circoscrizione, fu fondato nel 1896 e dal 13 aprile 1989 è classificato come monumento storico dallo Stato francese per l’architettura dello stabile e le decorazioni Belle Epoque originali.

Si trova

7, rue du Faubourg Montmartre – 75009 Paris

Le Relais Gascon

Nel cuore di Montmartre

piatti e insalate per tutti i gusti, tutte le età, a tutte le ore in un ristorante nel cuore delle badesse con 60% parigini, 40% turisti e una moltitudine di origini del personale.

Si trova

6, rue des Abbesses. 750018 Parigi

Au Pied de Cochon

Vero cuore pulsante della capitale, vicino alla Canopée des Halles e al Louvre, Au Pied de Cochon è stato il primo locale ad offrire, dalla sua apertura nel 1947, un servizio continuo e aperto di notte.

Questa mitica brasserie parigina accoglie i suoi clienti in un’atmosfera molto amichevole intorno a una bella e generosa cucina tradizionale francese. Lo chef propone specialità come il Pied de cochon farci façon Périgourdine, la tentazione Saint-Antoine o la Double côte de cochon Ibaiama da condividere, firmato Eric Ospital.

Si trova

6 Rue Coquillière, 75001 Paris, Francia

Brasserie Flo

Nel 10° distretto, ben nascosto in un cortile, vicino alla Gare de l’Est di Parigi, la Brasserie Flo delizierà le tue papille gustative! Torna indietro nel tempo, immagina il 19° secolo, la ricca cucina della Francia orientale e i piatti del passato. Per la cena o il pranzo, questa è un’esperienza unica e divertente che ti offriamo.

La birra e le taverne tedesche hanno conquistato i parigini fin dai tempi delle Esposizioni Universali del 1855 e del 1867. In origine era un deposito di birra poi il locale si trasformó nella birreria Hans, dove Sarah Bernhardt, che recitava nel vicino Théâtre de la Renaissance, commissionava i propri pasti.

Si trova

7 Cr des Petites Écuries, 75010 Paris, Francia

Terminus Nord

Cocktail Art Nouveau e Art Déco vicino alla Gare du Nord, questa birreria tradizionale vi invita ad entrare dal 1925 a Parigi dai buongustai della porta. Gli uomini d’affari diretti a Londra, i deputati tornano alle famiglie di Bruxelles della provincia, ognuno attraversa le Terminus Nord più frequentati Grandes Brasseries.

Si trova

23 Rue de Dunkerque, 75010 Paris, Francia

Le Balzar

Il Balzar è stato creato nel 1894 tra la Sorbona, il Collège de France e le facoltà di medicina e giurisprudenza. La fama del locale non è legata solo alla cucina, ma anche al personale di sala che mantiene “un rapporto molto speciale con i clienti, fatto di una preziosa miscela di nonchalance, ironia e gentilezza” che gli conferisce l’anima.

Si trova

 49 Rue des Écoles, 75005 Paris, Francia

L’européen gare de lyon

Magnifica brasserie con una grande tradizione parigina , specializzata in frutti di mare , la sua reputazione è ben consolidata. È grazie al decoratore SLAVIK che l’europeo è diventato personalizzato.

L’Européen vi accoglie in una stanza su più livelli per darvi maggiore privacy.

Sia caldo che confortevole: volute in legno e serie di specchi, lampadari in vetro, mobili inglesi con poltrone su ruote e panche in stile Chesterfield. Tutto qui è progettato per farti divertire in un ambiente unico, retrò e amichevole.

Si trova

21 bis Bd Diderot, 75012 Paris, Francia

Le Grand Colbert

Originariamente, durante la sua costruzione nel 1637, commissionato da Guillaume Bautru, conte di Serrant, l’edificio era una dimora eretta su progetto dell’architetto Louis le Vau1. Fu venduto a Jean-Baptiste Colbert, il famoso ministro di Luigi XIV nel 1652, poi a Philippe d’Orléans nel 1719.

Nel 1806 fu occupato dal fondo del debito statale, fino alla sua vendita nel 1825. Il palazzo fu poi distrutto per far posto all’attuale edificio e all’apertura della galleria Colbert nel 1828, che doveva competere con la galleria Vivienne.

Sotto Louis-Philippe aprì le sue porte un negozio di novità chiamato “Au Grand Colbert”. Il nome fu mantenuto fino al 1900 quando fu trasformato in ristorante. Era uno dei “brodi” più economici della capitale fino alla sua chiusura alcuni anni fa. Su istigazione della Biblioteca Nazionale di Francia, proprietaria dei locali, è stata rinnovata in tutti i suoi dettagli originali nel 1985 contemporaneamente alla galleria Colbert.

Troviamo in questa grande sala, di un volume architettonico impressionante, pareti di sei metri, vestigia con lesene particolarmente scolpite. Ci sono anche dipinti su legno in stile pompeiano elencati nell’elenco di arti storiche e mosaici rari sul terreno.

Si trova

2 Rue Vivienne, 75002 Paris, Francia

Parigi Viaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *