Museo Maillol, Parigi

Museo Maillol, Parigi

Situato nel cuore della capitale francese, il Musée Maillol è molto più di un semplice museo: è un vibrante centro espositivo dedicato all’arte contemporanea.

Museo Maillol

Nel cuore pulsante di Parigi, nell’esclusivo VII arrondissement, tra i tanti musei di Parigi, in rue de Grenelle emerge il Museo Maillol (in francese Musée Maillol), un omaggio all’arte del rinomato scultore Aristide Maillol. Varcando le soglie di questo museo, ci si immerge in un mondo di creatività e bellezza, inaugurato nel 1995 grazie all’instancabile impegno di Dina Vierny, amica e ispiratrice dell’artista.

In uno dei più affascinanti complessi architettonici di Parigi, noto per aver ospitato illustri personaggi come Alfred de Musset e Paul-Jacques-Aimé Baudry, avrai l’opportunità di ammirare le opere del rinomato pittore e scultore francese.

Il Museo Maillol di Parigi è ospitato nell’elegante Hôtel Particulier, conosciuto con il nome di Hôtel Bouchardon, che ha subito un meticoloso restauro durato oltre quindici anni.

Questo lavoro di restauro, condotto sotto la guida di Vierny e dell’architetto Pierre Devinoy, ha trasformato lo spazio in una vera e propria oasi artistica, estendendosi su una superficie di 4250 metri quadrati.

Oltre alle opere permanenti di Maillol, il museo Maillol ospita una serie di emozionanti mostre temporanee, offrendo ai visitatori un’esperienza culturale completa e coinvolgente.

Il Museo Maillol a Parigi, non solo ospita le rinomate sculture di Maillol, ma anche una vasta selezione di disegni, incisioni e opere decorative.  Le sculture di Maillol, per lo più incentrate sul nudo, si distinguono per le forme sinuose e la delicatezza delle finiture.

La collezione privata di Vierny arricchisce ulteriormente l’esperienza, includendo anche i capolavori di maestri dell’arte naif come Henri Rousseau, insieme a opere di grandi nomi come Cézanne, Degas, Ingres, Matisse, Picasso e molti altri.

Inoltre, troviamo anche la presenza di opere di artisti russi di spicco come Eric Bulatov e Oscar Rabine che testimonia la diversità e l’ampiezza internazionale della collezione.

Il Museo Maillol è famoso non solo per le opere d’arte che contiene, ma anche per la sua splendida architettura e la storia culturale che racchiude.

Appena arrivi, sarai subito attratto dalla bellissima Fontana delle Quattro Stagioni, costruita tra il 1739 e il 1745 per celebrare la scoperta della prima fonte di Parigi. Tale complesso fu classificato nel 1862 come monumento storico. Anche l’interno dell’edificio è affascinante: c’è una grande sala espositiva con colonne che una volta era usata come luogo per spettacoli di cabaret.

Questo spazio è stato aperto dai fratelli Prévert nel 1951 e ha ospitato artisti famosi come Boris Vian, Yves Montand e Francis Blanche.

Per chi vuole visitare il Museo Maillol, è aperto ogni giorno, e rappresenta una tappa fondamentale per gli amanti dell’arte che visitano la capitale francese.

Dopo aver esplorato il Museo Maillol, se decidi di visitare Parigi in 2 giorni, ti consigliamo di scoprire anche altre attrazioni di Parigi.

Puoi immergerti nell’arte al Museo d’Orsay e al Museo Rodin, o rendere omaggio a Napoleone I visitando la sua tomba all’Hôtel des Invalides. Se ami la storia militare, il Museo dell’Esercito ti aspetta con le sue affascinanti esposizioni.

Muovendoti a piedi o con i mezzi, fai tappa ai Giardini del Lussemburgo, un’oasi di tranquillità nel cuore della città. Prosegui verso il vibrante quartiere latino, dove troverai il Museo Curie, il maestoso Pantheon e il suggestivo Museo di Cluny.

Per un’esperienza unica, dirigi i tuoi passi verso il quartiere Montparnasse, dove le Catacombe di Parigi ti immergeranno in un viaggio sotterraneo affascinante.

Se invece il tuo spirito ti guida verso la parte occidentale del VII arrondissement, la magnifica Torre Eiffel e il Campo di Marte ti attendono con la loro maestosità. Parigi è una città che regala emozioni a ogni angolo, e la tua avventura continua con ogni passo che fai.

Come arrivare al Museo Maillol a Parigi

Per chi vuole visitare il Museo Maillol, il complesso si trova59/61 rue de Grenelle Texas, 75007 Paris, ed è raggiungibile grazie alla rete di trasporti pubblici di Parigi:

  • In metro: Fermata Rue du Bac
  • Autobus: Linee 63, 68, 69, 83, 84, 94, 95

Per ottimizzare i tuoi spostamenti a Parigi, ti consigliamo di consultare l’articolo dedicato su come muoversi a Parigi. Troverai preziose informazioni e suggerimenti per rendere la tua esperienza di viaggio più agevole e piacevole.

E dato che la ricerca del giusto alloggio rappresenta un elemento essenziale di qualsiasi viaggio, non dimenticare di leggere la guida su dove dormire a Parigi. Che tu preferisca soggiornare in un hotel di lusso situato nel cuore pulsante della città, o in un accogliente bed and breakfast nel pittoresco quartiere bohémien di Montmartre, o un affascinante appartamento nel vivace quartiere di Le Marais, troverai sicuramente il tuo alloggio perfetto. Assicurati solo di prenotare con anticipo per garantirti il miglior soggiorno possibile nella splendida “città delle luci”.

Margherita Ventura
Latest posts by Margherita Ventura (see all)