Cosa vedere a Parigi in 1 Giorno: l’Itinerario Consigliato

Cosa vedere a Parigi in 1 Giorno: l’Itinerario Consigliato

Parigi, conosciuta come la Città dell’Amore, è una destinazione europea imperdibile, un luogo da visitare almeno una volta nella vita. Tra una romantica passeggiata lungo la Senna, una mattinata esplorando i musei parigini di fama mondiale come il Louvre o il Museo d’Orsay, e la vista mozzafiato dalla Tour Eiffel, le cose da vedere a Parigi in 1 giorno sono infinite.

Nonostante il tempo sia abbastanza limitato, è possibile visitare Parigi in un giorno è possibile assaporare l’atmosfera unica della città, passeggiando tra i suoi caratteristici quartieri. Pronti a scoprire la magia di Parigi? Ecco i nostri consigli per un’indimenticabile escursione a Parigi di 1 giorno.

Cosa vedere a Parigi in 1 giorno

Parigi è una metropoli straordinariamente ricca e piena di cose da vedere come monumenti, piazze, musei, parchi e pasticcerie. Senza un itinerario ben pianificato, si rischia di vagare senza una direzione precisa e di non riuscire ad apprezzare appieno le sue innumerevoli bellezze architettoniche.

A mio parere, il modo più autentico di esplorare Parigi in giornata è a piedi. Camminando, si ha la possibilità unica di immergersi veramente nella vita e nella cultura locali. Questo approccio permette di fondere il proprio spirito con quello degli abitanti del luogo e di inserirsi delicatamente nella loro vita quotidiana, scoprendo scorci nascosti e i migliori bistrot di Parigi. Passeggiare per le strade di Parigi sia in estate che in inverno, ti consente di assaporare l’atmosfera della città in modo più intimo e personale, da una piccola caffetteria nascosta in una strada laterale ai più belli mercatini di Natale a Parigi, rendendo l’esperienza di visitare un giorno a Parigi, ricca e indimenticabile.

Innanzitutto, se dopo aver letto questo itinerario di Parigi 1 giorno ti è venuta voglia di viaggiare e partire subito, sappi che per Parigi ci sono diversi voli e treni che partono in mattina presto e rientrano in serata. Tuttavia, per saperne di più ti invito a leggere la guida completa su come arrivare a Parigi dall’Italia.

Una volta giunti a Parigi, troverete diverse opzioni per come muoversi a Parigi: la città offre una vasta rete di trasporti pubblici che include metropolitana, autobus e tram, rendendo facile e comodo spostarsi da un luogo all’altro. Inoltre, se desiderate esplorare oltre il centro cittadino, potrete considerare gite nei pittoreschi dintorni di Parigi, che offrono un assaggio diverso della Francia.

Nel caso decidete di prolungare il vostro soggiorno, perché Parigi sa come farvi innamorare, non perdetevi l’itinerario dettagliato di cosa vedere a Parigi in 2 giorni.

A questo punto sarà necessario anche considerare di individuare uno dei quartieri di dove dormire a Parigi, anche se la città è colma di alloggi, hotel di charme e comodi appartamenti ideale per ogni esigenza e budget.

Prenotare un alloggio in anticipo vi permetterà di pianificare il vostro soggiorno al meglio e scoprire cosa fare a Parigi in 1 giorno o 2 giorni.

Ma ritornando a noi, se vuoi sapere cosa vedere a Parigi in un giorno, in questo itinerario, ti illustreremo le principali attrazioni di Parigi, evitando però i luoghi come la Reggia di Versailles o il Louvre, in quanto richiederebbe molto tempo per una visita approfondita. Ecco i nostri consigli per pianificare la tua guida di cosa vedere a Parigi in 1 giorno a piedi.

Scopri anche: Clima di Parigi e Abbigliamento Consigliato


Parigi in un giorno: itinerario a piedi

Come prima cosa, il nostro itinerario di cosa vedere in un giorno a Parigi, comincia da Place du Trocaderoun luogo ideale per ammirare la Torre Eiffel senza necessariamente salirci. Proseguendo, potrete visitare l’Arco di Trionfo, un altro iconico simbolo di Parigi, e godervi una piacevole passeggiata lungo gli Champs-Elysees. Successivamente, dirigetevi verso Place de la Concorde, dove avrete l’opportunità di esplorare i Jardin des Tuileries e di fotografare la celebre Piramide di vetro del Louvre.

Non molto distante si trova la magnifica Cattedrale di Notre-Dame, che potrete ammirare dall’esterno a seguito del grave incendio del 2019. Durante il tragitto, non perdete l’occasione di ammirare i ponti sulla Senna, come il Pont des Arts e il Pont Neuf.

Dopo il pranzo, prendete la metro e dirigetevi verso il quartiere di Montmartre, il cuore della Belle Époque parigina, per un incantevole giro tra le sue stradine e una visita alla Basilica del Sacro Cuore.

Non perderti anche: Luoghi meravigliosi di una Parigi Insolita


Place du Trocadero e Torre Eiffel

La prima tappa della guida Parigi di 1 giorno parte in inizia idealmente da Place du Trocadero, uno dei migliori punti panoramici per ammirare la Torre Eiffel. Indipendentemente da dove partiate, Trocadero è facilmente accessibile tramite la metropolitana (stazione Trocadéro, linee 6 e 9). Questa piazza serve da ingresso al Palais de Chaillot, noto anche come Trocadero, all’interno del quale si trovano il Théâtre National de Chaillot, il Musée de l’Homme, il Musée de la Marine e la Cité de l’Architecture et du Patrimoine.

Da qui, avrete l’occasione di scattare la classica foto con la Torre Eiffel, iconico simbolo di Parigi riconosciuto in tutto il mondo. Purtroppo, con solo un giorno a disposizione, non ci sarà tempo sufficiente per salire sulla torre. Se desiderate comunque includerla nel vostro itinerario, la soluzione più veloce è il biglietto saltafila con accesso alla sommità o al 2° piano della Torre Eiffel, che vi porterà fino al secondo piano.


L’Arco di Trionfo

La seconda tappa di cosa vedere in un giorno a Parigi, è l’Arco di Trionfo. Vi suggeriamo di percorrere a piedi l’elegante Avenue Kléber, una delle quattro arterie principali che conducono direttamente all’Arco, per un tragitto di circa 20 minuti. Se preferite, potete anche utilizzare la metro, prendendo la linea 6 dalla fermata Trocadéro fino a Charles de Gaulle – Étoile, che impiega solo 6 minuti.

L’Arco di Trionfo è oggi uno dei luoghi da non perdere a Parigi. Oltre a scattare la foto classica di fronte al monumento, prendetevi un momento per osservarlo da vicino: qui troverete la fiamma eterna che arde ininterrottamente da 100 anni e sulle pareti sono incisi i nomi di tutte le battaglie e vittorie francesi.


Champs-Elysees

La guida di cosa fare a Parigi in un giorno procede lungo la strada per arrivare a Place de la Concorde: i gloriosi e celebri Champs-Elysees. Questo viale, tra i più rinomati e affascinanti d’Europa, permette di fare una passeggiata che si snoda per 2 km e richiede circa 30 minuti a piedi per raggiungere Place de la Concorde.

Se avete poco tempo, potete camminare lungo una parte del viale e poi utilizzare la metro linea 1, che corre sotto tutta la lunghezza degli Champs-Elysees, fino alla fermata Concorde.

Gli Champs-Elysees rappresentano l’essenza dell’eleganza parigina. Questo viale alberato è un tripudio di giardini ben curati, ristoranti raffinati, prestigiosi negozi di lusso e palazzi eleganti. Nel periodo natalizio, l’atmosfera diventa ancora più magica con migliaia di luci che adornano gli alberi, creando un’ambientazione da sogno.


Piazza della Concordia e Piramide del Louvre

Raggiungendo la fine degli Champs-Elysees, vi troverete in Place de la Concorde, una delle piazze più emblematiche di Parigi. Se scegliete di arrivarci a piedi, attraverserete prima i Jardins des Champs-Élysées, mentre chi opta per la metro troverà la stazione direttamente sotto la piazza.

Place de la Concorde è stata storicamente il fulcro degli eventi cittadini, ospitando sia celebrazioni che, in passato, esecuzioni e rivolte. Al suo centro spicca un imponente obelisco egizio.

Proseguendo, attraverserete il Jardin des Tuileries, il più antico giardino di Parigi, realizzato in stile francese classico.

Dopo aver superato l’Arc de Triomphe du Carrousel, tra le attrazioni da includere durante il tour di Parigi in 1 giorno vi troverete di fronte alla grande piramide del Louvre, uno dei musei più famosi al mondo. Anche se non avrete tempo per una visita interna, che richiederebbe almeno mezza giornata, non potete perdervi l’occasione di scattare una foto ricordo davanti alla piramide!


Cattedrale Notre Dame

La quinta tappa della gita di 1 giorno a Parigi, cosa vedere ancora? Dopo aver immortalato la Piramide del Louvre, proseguite la vostra passeggiata lungo la Senna, godendovi la vista dei suoi numerosi ponti, tra cui spiccano il pittoresco Pont des Arts e il storico Pont Neuf. Attraversando proprio il Pont Neuf, in circa 15 minuti giungerete all’Ile de la Cité, il piccolo isolotto nel cuore della Senna dove sorge l’imponente Cathédrale Notre-Dame de Paris.

Questa cattedrale gotica, una delle prime del suo genere, costruita tra il 1163 e il 1250, è riconosciuta come una delle più straordinarie al mondo. All’interno sono conservate reliquie di inestimabile valore, tra cui un chiodo della croce di Gesù Cristo e la sua corona di spine.

Attualmente, la cattedrale è chiusa a seguito del devastante incendio del 2019, che ha causato il crollo della guglia e del tetto. Durante le drammatiche ore dell’incendio, fortunatamente, gran parte degli arredi sacri e delle opere d’arte sono stati salvati e recuperati. Resta incerto per quanto tempo ancora la chiesa rimarrà chiusa, ma la sua maestosità è ancora visibile dall’esterno.


Basilica del Sacro Cuore e Montmartre

Se decidete di rimanere un giorno a Parigi, dopo il pranzo, è il momento perfetto per esplorare uno dei quartieri più affascinanti di Parigi. Considerando la distanza di circa 4,5 km, vi consigliamo di utilizzare la metropolitana anziché camminare. Partendo dalla fermata Cité, prendete la linea 6 della metro e scendete a Barbès-Rochechouart, che vi porterà direttamente a Montmartre, il quartiere iconico della Belle Époque.

Dedicate del tempo a vagare per le sue pittoresche strade, assorbendo l’atmosfera unica del quartiere. Ascoltate i musicisti locali e, se vi va, fatevi ritrarre da uno degli artisti di strada. Non perdete poi la visita alla splendida Basilica del Sacro Cuore, situata su una collina che offre una vista panoramica mozzafiato. Potete raggiungere la basilica tramite la funicolare di Montmartre o salendo la suggestiva scalinata storica. Una volta in cima, vi raccomandiamo di salire sulla cupola della basilica per un’esperienza visiva indimenticabile del panorama circostante!


Moulin Rouge

Se decidete di visitare Parigi in 1 giorno durante la sera, vi consigliamo di rimanere nella zona di Pigalle, situata nella parte meridionale di Montmartre, dove si trova l’illustre Moulin Rouge. Approfittate dell’occasione per prenotare uno spettacolo in questo leggendario club, conosciuto in tutto il mondo. Ogni sera, il Moulin Rouge si anima con le performance di ballerine e cantanti di fama internazionale. Rappresentando l’epitome dei cabaret parigini, il Moulin Rouge è un vero e proprio emblema della Belle Époque e il luogo natio del French Cancan. Ben più di un semplice locale di intrattenimento, è divenuto una vera e propria istituzione culturale, simbolo dell’arte e dello spettacolo parigino.

Se invece preferisci un’alternativa per trascorrere Parigi in un giorno, per la vostra serata, consiglio una crociera con cena sulla Senna. Partendo da Place de la Concorde, questa esperienza vi permetterà di ammirare la splendida Parigi illuminata di notte. Per raggiungere il luogo di imbarco dalla zona di Montmartre, potete utilizzare la metro linea 12, partendo dalla stazione di Abbesses e scendendo a Concorde, il tutto in circa 15 minuti.


Come potete vedere Parigi è una città che promette molteplici cose da vedere e da fare; infatti, non mancano le varie attività; tuttavia, per visitarla non basterebbe nemmeno una settimana, ma con un itinerario su misura, è possibile vedere Parigi in un giorno. Se vi piacerebbe estendere la vostra gita, potete approfittare di un programma esteso per vedere Parigi in 3 giorni, includendo le visite al Centro Pompidou, le Catacombe di Parigi, il Cimitero di Père Lachaise.

Viaggiare con bambini a Parigi in un giorno, può essere un’esperienza ricca e divertente, specialmente se avete solo un giorno a disposizione e volete organizzarlo al meglio. Una scelta eccellente è trascorrere l’intera giornata a Disneyland Paris, per cui esiste anche un comodo pacchetto “Disneyland Paris Express” che include trasporto e ingresso. Oppure trascorrere un’intera giornata al Parc Astérix situato a Plailly.

Infine se non avete ancora idea di cosa vedere a Parigi in un giorno con i bambini, la capitale offre numerosi parchi e giardini adatti ai piccoli come le Jardin des Plantes, le Jardin du Luxembourg e Bois de Boulogne, quest’ultimo con un parco avventura. Nei Jardins du Trocadéro troverete anche l’affascinante acquario Cineaqua. Molti musei cittadini propongono percorsi e laboratori dedicati ai più piccoli, permettendo di combinare divertimento e apprendimento. Un’altra destinazione imperdibile è l’Académie de la Magie, il Museo della Magia di Parigi.

Ad ogni modo anche se vedere Parigi in un giorno può sembrare breve, con questo itinerario avrete l’opportunità di assaporare l’essenza della Ville Lumière, catturando i momenti più iconici e immersivi che questa città ha da offrire. Cosa stai aspettando? Non ti resta che prendere lo zaino e la mappa e inizia la tua avventura alla scoperta di Parigi.